Cambiamenti climatici
(©Shutterstock.com)

Appuntamento al Teatro Manzoni con la nuova edizione di TEDxBologna

Giovedì 30 giugno 2022, alle 20, nella splendida cornice del Teatro Manzoni, dopo un anno di stop, si terrà una nuova edizione di TEDxBologna dal titolo Giustizia Ambientale e Migrazioni. L’evento intende porre l’attenzione su un argomento tanto acceso quanto attuale, ovvero lo stretto rapporto tra crisi ambientale e crisi sociale.

Nella storia del nostro pianeta non è la prima volta che il clima subisce importanti trasformazioni ma, a differenza delle epoche precedenti, i drastici cambiamenti di oggi sono significativamente determinati dalle attività umane. Inoltre, l’attuale economia globale è profondamente diseguale, basata su aziende guidate dal profitto che approfittano delle risorse, delle vite e degli habitat del pianeta. Il tema di questa edizione ha l’obiettivo di mettere in luce il legame tra crisi ambientale e migrazione, che a sua volta genera una migrazione forzata, ed è il segno tangibile dell’interconnessione tra giustizia ambientale e sociale.

L’evento è promosso dal Comune di Bologna, organizzato da TEDxBologna e si inserisce nell’ambito del progetto europeo “End Climate Change – Start Climate of Change”, guidato da WeWorld, organizzazione impegnata da 50 anni a garantire i diritti di donne, bambine e bambini in 25 paesi del mondo compresa l’Italia. Tra gli obiettivi del progetto la ricerca sul campo, condotta dall’Università di Bologna, altro partner di progetto, in quattro paesi del Sud del mondo per indagare le connessioni tra cambiamenti climatici e movimenti di popolazioni, e la campagna di comunicazione europea #ClimateOfChange volta a sensibilizzare le giovani generazioni sugli impatti del cambiamento climatico.

L’evento TEDxBolognaSalon del 30 giugno è tra le azioni che vede impegnato il Comune di Bologna, in qualità di partner del Progetto #ClimateOfChange e tramite il diretto coinvolgimento dell’Ufficio Nuove cittadinanze, cooperazione e diritti umani: tra le iniziative già realizzate, la pubblicazione di un avviso pubblico per il sostegno di progetti delle associazioni del territorio impegnate su queste tematiche, l’organizzazione di una Masterclass UNESCO in occasione della Giornata Internazionale per l’eleminazione della discriminazione razziale 2022, e numerose attività laboratoriali in sei istituti scolastici del bolognese. L’evento TEDx rappresenta così un’ulteriore azione attraverso cui il Comune di Bologna intende sensibilizzare la cittadinanza su temi cruciali come la sostenibilità, la giustizia ambientale e sociale, in continuità con iniziative già intraprese dall’Amministrazione, a partire dall’adozione della Dichiarazione di emergenza climatica del 30 settembre 2019.

“Come Comune di Bologna – sottolinea la vicesindaca Emily Clancy -, siamo impegnati a promuovere una cultura dell’uguaglianza e un’autentica equità di opportunità per tutte e tutti e a sostenere iniziative che diffondano un’ottica di crescita, di conoscenza, consapevolezza e assunzione di comportamenti responsabili sui temi del cambiamento climatico e delle migrazioni e sui fili che legano i diversi ambiti in cui viene declinato il concetto di sostenibilità”.

Sul palco nove speakers, sette donne e due uomini, nove idee di valore si alterneranno raccontando i loro progetti, le difficoltà che hanno incontrato nel proprio percorso e i traguardi futuri.