Passeggiata natura
(Shutterstock.com)

Appuntamento sabato 5 novembre per l’inaugurazione dell’area d’interesse naturalistico

La Golena San Vitale è pronta a mostrarsi ai calderaresi e non solo in tutta la bellezza dei suoi 69 ettari di natura che ne fanno un gioiello del territorio. Riqualificato nell’ambito della convenzione siglata lo scorso anno insieme all’aeroporto, nel quadro dell’accordo di decarbonizzazione del Marconi, il sito si presenta oggi diverso e più fruibile.

Per festeggiare la conclusione dei lavori e mostrare alla comunità le novità della Golena e tutte le sue bellezze, l’Amministrazione comunale ha organizzato per sabato 5 novembre un momento di festa, che prevede l’inaugurazione col taglio del nastro, un laboratorio per bambini e una visita guidata alla scoperta dell’area. I momenti laboratoriali saranno gestiti da Sustenia, soggetto attuatore del restyling della Golena.

Al taglio del nastro, in programma alle ore 10, saranno presenti:

  • Giampiero Falzone, Sindaco del Comune di Calderara di Reno
  • Clelia Bordenga, Assessore del Comune di Calderara di Reno
  • Enrico Postacchini, Presidente Aeroporto G. Marconi di Bologna
  • Luca De Paoli, Vicesindaco del Comune di Castel Maggiore
  • Anna Lisa Boni, Assessore Comune di Bologna
  • Mattia Santori, Consigliere delegato al Turismo della Città Metropolitana di Bologna 
  • Andrea Morisi, Sustenia S.r.l. – Ecologia applicata

Ore 10:30 Mini-detective della natura
Per bambini e bambine dai 6 ai 10 anni. Escursione naturalistica alla scoperta degli animali della Golena San Vitale e dei segni della loro presenza.La guida, partendo dall’area dimostrativa all’ingresso della Golena San Vitale, accompagnerà i mini detective alla scoperta della vita animale e della biodiversità.

Ore 10:30 Visita guidata gratuita alla Golena San Vitale
Percorso guidato a cura di Sustenia S.r.l. – ecologia applicata, per adulti e famiglie
I cittadini sono invitati a scoprire un’area di riequilibrio ecologico lungo le rive del Reno..

La Golena San Vitale

Nella Golena San Vitale, area di riequilibrio ecologico e sito di interesse comunitario (SIC), sono stati rimessi a nuovo l’ingresso da via Aldina e i percorsi interni, con la sistemazione del verde e di coperture per l’accoglienza dei visitatori. Inoltre, sono state reintrodotte alcune specie vegetali, con la conseguente ricreazione o conservazione dell’habitat originario. Infine, è realtà un’area didattica per la conoscenza della biodiversità, con la realizzazione di alcuni habitat specifici: pozze d’acqua a differenti livelli per le specie erbacee elofite e idrofite; sassaie e cumuli di sabbia per la riproduzione dei rettili; un formicaio didattico; 66 casette nido per ghiri, pipistrelli, rapaci e altre specie selvatiche.

L’intervento, frutto della collaborazione tra l’Amministrazione e Sustenia – Ecologia applicata, rende ancora più bello e fruibile un sito a poca distanza dal centro di Calderara oltre che da Bologna e da diversi Comuni dell’area metropolitana, e si inserisce nel più ampio quadro di interventi del Comune per la creazione o conservazione di polmoni verdi su tutto il territorio.