Anzola medaglietta Adelmo Franceschini
La medaglietta di Adelmo Franceschini (Fonte Ufficio Stampa Comune Anzola dell'Emilia)

Appuntamento online mercoledì 27 Gennaio sulla pagina Facebook del Comune

“Ci chiediamo cosa succederà alla Memoria della Shoah quando scomparirà anche l’ultimo sopravvissuto: i suoi figli saranno qui per continuare a testimoniare. Elie Wiesel, Boston 1998, in occasione della costituzione dell’Associazione Figli della Shoah”.

Per onorare il Giorno della Memoria l’ Amministrazione Comunale di Anzola dell’Emilia – Servizio Cultura – con la collaborazione dell’Anpi Anzola Emilia e del Centro Culturale Anzolese ha incontrato figli e nipoti di resistenti vissuti ad Anzola per chiedere loro un ricordo personale del padre/nonno e di come hanno vissuto e interiorizzato il loro legame con chi ha vissuto un’esperienza di impegno civile così intensa e significativa.

Fra le tante importanti figure ne sono state scelte quattro a simbolo di tutte le altre: Adelmo Franceschini, Elio Bortolotti, Teofilo Bavieri e Augusto Monteventi.

I parenti intervistati sono: Paolo Franceschini, Angela Monteventi, Giulia Bavieri e Marco De Angelis, Nicole e Floriano Bortolotti. Lisa Franco, Presidente dell’Anpi – sez. Anzola, è presente nei primi tre video con un suo intervento.

Mercoledì 27 gennaio 2021 sarà possibile vedere, collegandosi sulla pagina facebook del Comune di Anzola, il primo e il secondo di quattro video del progetto “Figli della Memoria: l’intervista a Paolo Franceschini, figlio di Adelmo Franceschini, e l’intervista ad Angela Bavieri e a Marco De Angelis, figlia e nipote di Teofilo Bavieri. Il primo visibile alle 10, il secondo alle 15. Giovedì 28 gennaio saranno invece pubblicati i due video restanti: l’intervista ad Angela Monteventi che racconterà del padre, Augusto Monteventi, e l’ultima, che porta i contributi di Nicole Bortolotti e di Floriamo Bortolotti (nipote e figlio di Elio Bortolotti).

Il soggetto è di Danilo Zacchiroli. La ricerca schede, le interviste di Patrizia Caffiero. Le riprese, il montaggio, la sceneggiatura, il lavoro grafico dei video sono stati realizzati da Marco Coppola e dai suoi collaboratori Paolo Meriggi, Gabriele Danielli, Antonella Daddio (MarTEN Video)

Le musiche sono di Sergio Altamura. Si ringraziano Loris Marchesini, Loretta Finelli, Sara Tarozzi, Stefano Nortolani per il loro contributo e tutti quelli che hanno collaborato a questa esperienza.