Carabinieri controlli strade per neve
(©Ufficio Stampa Carabinieri)

A Granaglione soccorso un uomo finito fuori strada con l’auto e poi scivolato in un dirupo

A seguito delle recenti condizioni meteorologiche avverse, i Carabinieri della Compagnia di Vergato sono impegnati in un’attività preventiva finalizzata a garantire la sicurezza del transito veicolare per limitare i disagi alla circolazione stradale dovuti alla presenza di neve, temperature estreme e inevitabile formazione di ghiaccio, soprattutto in alcune zone del crinale appenninico.

Nonostante le raccomandazioni all’utilizzo di catene da neve, gomme invernali e a una guida con prudenza sulle strade di montagna, non sono mancati gli incidenti stradali, come accaduto sabato sera a Granaglione dove i Carabinieri hanno soccorso un automobilista 49enne italiano alla guida di una Fiat Panda che, transitando in via Case Forlai, prima è finito fuori strada, poi, scendendo dall’auto per verificare i danni, è scivolato in un dirupo profondo diversi metri.

Fortunatamente, l’intervento rapido dei militari che si sono calati nel burrone, costantemente coordinati dalla Centrale Operativa Carabinieri Vergato e l’impiego di altri mezzi di soccorso (118, Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino), hanno evitato la morte per assideramento del conducente perché le temperature erano scese abbondantemente sotto zero. Il 49enne è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna.