Incidente domestico
(©Shutterstock.com)

E’ successo qualche giorno fa quando una 87enne, sola in casa, ha chiesto l’aiuto delle forze dell’ordine

“Aiutatemi, sono caduta e sono sola in casa” è la richiesta di aiuto di una anziana rivolta al Numero unico di emergenza 112. E’ successo alle 6.55 di mercoledì, quando l’operatore della Centrale Operativa Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna ha ricevuto la telefonata di una 87enne che chiedeva aiuto perché era caduta in casa.

Non sapendo a chi rivolgersi, l’anziana, vittima della solitudine, ha composto il numero di emergenza segnalando il problema. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna ad andare in soccorso della richiedente che, entrati in casa, hanno soccorso la donna adagiandola sul proprio letto in attesa del soccorso sanitario del 118, che intervenuto trasportava successivamente la donna presso l’Ospedale Sant’Orsola Bologna.  

L’anziana, spaventata ma in buone condizioni di salute, ha ringraziato i Carabinieri intervenuti.