Vergato carabinieri treno regionale
(©Ufficio Stampa Carabinieri)

Denunciati due uomini di nazionalità marocchina per il ritardo causato al regionale diretto a Porretta Terme

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna durante i controlli del territorio, con particolare riferimento ai servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno identificato 1.125 persone, controllato 759 veicoli, 161 esercizi pubblici e sanzionato 72 persone per aver violato la normativa di riferimento.

I Carabinieri della Stazione di Lizzano in Belvedere, al termine delle indagini, hanno sanzionato per le norme anti Covid-19 e denunciato per interruzione di un pubblico servizio, due marocchini che di recente avevano costretto il capo treno di un “Treno Regionale”, fermo alla Stazione di Vergato e in partenza per la Stazione di Porretta Terme, a ritardare il viaggio perché erano ubriachi e stavano dando fastidio agli altri viaggiatori.