Senna monumento autodromo Imola
(Petr Fryba/Shutterstock.com)

Sabato 1° Maggio la pista sarà eccezionalmente aperta al pubblico che potrà percorrerla solo a piedi nel rispetto delle norme anti Covid

Sabato 1° Maggio ricorre il 27° anniversario della scomparsa di Ayrton Senna. In questa ricorrenza, la pista dell’autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’ sarà eccezionalmente aperta al pubblico, ma solo a piedi (no bici od altri mezzi), dalle ore 9 alle ore 18. L’accesso sarà consentito solo a persone dotate di mascherina, con mantenimento della distanza di 1 metro, per evitare assembramenti.

Nell’attuale periodo di emergenza sanitaria da Covid-19, infatti, l’accesso alla pista è di norma vietato, onde evitare assembramenti. Il momento di ricordo dei piloti Ayrton Senna e Roland Ratzenberger, scomparsi in quel tragico fine settimana del 1994, dovrà avvenire solo in forma ridotta ed evitando gli assembramenti, al fine di rispettare le misure di prevenzione dei contagi attualmente in vigore. Al momento di ricordo, previsto alle ore 14,17, prenderanno parte il sindaco Marco Panieri, l’assessore all’autodromo, Elena Penazzi ed il direttore dell’autodromo, Pietro Benvenuti.

Inoltre, in questa giornata, Imola Faenza Tourism Company organizza quattro visite guidate “slow” alla scoperta degli spazi tecnici dell’Autodromo: dal paddock alla Control Room, per chiudere con una vista panoramica dalla Torre Aruba. Le visite guidate si svolgeranno alle ore 10.00; 11.30; 15.00 e 16.30, ed hanno una durata di 1 ora e 15 minuti.

Le visite sono riservate ad un massimo di 12 partecipanti, la prenotazione online è obbligatoria e si può effettuare dal portale www.imolafaenza.it