Bologna sequestro scacciacani
(Ufficio Stampa Carabinieri)

I due giovani sono stati fermati in sella a uno scooter durante un controllo del territorio da prte delle forze dell’ordine

Nella giornata di domenica, i Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo e Bologna Mazzini, coadiuvati dai militari del 5° Reggimento Carabinieri Emilia-Romagna, hanno identificato 68 persone e controllato 42 veicoli durante un controllo del territorio per le strade del Rione Pilastro.

Un 17enne, identificato dai militari in via Gabriele D’Annunzio, mentre si trovava in sella a uno scooter condotto da un 21enne bolognese, è stato trovato in possesso di una pistola scacciacani, sprovvista del tappo rosso e identica alla riproduzione originale: la pistola austriaca semiautomatica “Glock”.

Interpellato sulle necessità di andare in giro con una pistola scacciacani carica (5 colpi nel serbatoio) e nascosta sotto la giacca, il 17enne non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

Il conducente dello scooter, invece, è stato segnalato alla Prefettura di Bologna per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, in quanto, sottoposto a una perquisizione, è stato trovato in possesso di una decina di grammi circa di hashish.

La droga e la pistola scacciacani sono state sequestrate.