41esimo anniversario ustica

L’appuntamento è in programma domenica 27 giugno nel Cortile d’Onore di Palazzo d’Accursio

Nell’approssimarsi del quarantunesimo anniversario della strage avvenuta il 27 giugno del 1980, si conferma l’impegno dell’Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica nel perseguire la ricerca della verità e la cura della memoria attraverso la sperimentazione di linguaggi artistici contemporanei, a partire dal Museo per la Memoria di Ustica, che ospita l’installazione permanente A proposito di Ustica di Christian Boltanski.

Ed è ancora una volta questo luogo simbolo ad essere il fulcro della rassegna Attorno al Museo che, dopo un primo momento istituzionale online dalla Camera dei Deputati il 21 giugno, si svolgerà dal 25 giugno al 10 agosto 2021 nel Parco della Zucca adiacente al Museo (via di Saliceto 3/22, Bologna).

In continuità con quanto proposto negli ultimi anni, la proposta artistica parte da opere prime originali che sappiano rivolgere il proprio sguardo al futuro e alle nuove generazioni nella consapevolezza che solo interrogandosi e mantenendo viva l’attenzione sul passato e sulla storia sia possibile dare risposte ai continui mutamenti a cui siamo sottoposti quotidianamente. Un popolo senza memoria è un popolo privo di anima, un edificio senza fondamenta che non può resistere alle intemperie e non può nemmeno ergersi verso l’alto, verso il futuro.

L’apertura istituzionale del programma è affidata al convegno on line Il dolore e la politica che si terrà dalla Camera dei Deputati lunedì 21 giugno 2021 dalle h 17.30 alle 19.30, visibile su https://webtv.camera.it/, al quale prenderanno parte l’Onorevole Roberto Fico (presidente della Camera del Deputati), Daria Bonfietti (presidente dell’Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica), Franco Ferrarotti (sociologo, docente), Giovanni De Luna (storico, docente), Luigi Manconi (politico, sociologo), Gabriella Turnaturi (sociologa, docente) e Matteo Maria Zuppi (cardinale, arcivescovo di Bologna). L’iniziativa vuole essere un momento di approfondita riflessione sulle vicende del nostro Paese e sull’impegno dell’Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica nel confronto con le Istituzioni e le espressioni di una società complessa.

Nel giorno del quarantunesimo anniversario, domenica 27 giugno, il sindaco di Bologna Virginio Merola incontrerà i familiari dell’associazione Parenti delle Vittime della strage di Ustica. All’incontro, che si terrà nel Cortile d’Onore di Palazzo d’Accursio alle h 11.00, parteciperà anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Dal 25 giugno 2021 prende il via la rassegna Attorno al Museo al Parco della Zucca, con sette appuntamenti che, con la consueta versatilità ormai diventata tratto distintivo, sceglie di creare dialoghi peculiari tra gli accadimenti del giugno 1980, l’installazione di Boltanski, il presente e il futuro, spaziando tra installazioni artistiche, teatro, jazz, danza e poesia.