Carabinieri Budrio
(Foto archivio - Ufficio Stampa Carabinieri)

Il piccolo è stato trasportato al Maggiore di Bologna con codice 3

I Carabinieri della Stazione di Budrio hanno sequestrato il cancello scorrevole di un’abitazione che mercoledì sera ha schiacciato un bambino di due anni che stava giocando nel cortile di casa.

E’ successo attorno alle 18, quando la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Molinella è stata informata che un bambino era stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza (codice 3) al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna a causa di un trauma cranico provocato dal cancello scorrevole che gli era caduto addosso, deragliando accidentale dal binario di guida.