Stazione Carabinieri Pianoro
(Ufficio Stampa Carabinieri)

Uno non si è fermato all’alt dei militari e l’altro li ha aggrediti per non sottoporsi all’alcol test

I Carabinieri della Stazione di Pianoro hanno denunciato due automobilisti durante i controlli alla circolazione stradale, intensificati per fronteggiare la stagione estiva, responsabile di un aumento di utenti della strada che transitano sul territorio.

Da inizio anno, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna hanno elevato quasi 3.000 sanzioni nei confronti di soggetti, non solo automobilisti, ma anche ciclisti e motociclisti che hanno violato il Codice della Strada.

Alcuni sono stati anche denunciati all’Autorità Giudiziaria per fatti inerenti la guida sotto l’influenza dell’alcol o in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti.

Alla vista dei militari impegnati nello svolgimento dei posti di controllo, gli utenti della strada rallentano, altri, invece, accelerano e se raggiunti oppongono resistenza per evitare il controllo.

E’ accaduto in via Nazionale a Pianoro, dove i militari della locale Stazione hanno denunciato due automobilisti italiani, un 25enne e un 50enne, con precedenti di polizia, per resistenza a un pubblico ufficiale e altri reati.

Il primo, alla guida di una Fiat Punto, è stato denunciato per aver forzato l’alt dei Carabinieri e aver messo a rischio l’incolumità di altri utenti della strada, fuggendo a tutta velocità. Il giovane automobilista che è stato raggiunto dai militari, è stato denunciato anche per aver violato la misura preventiva dell’obbligo di via dal Comune di Pianoro che aveva ricevuto di recente.

Il secondo, invece, alla guida di una Mercedes 220, ha aggredito i Carabinieri perché non voleva sottoporsi all’alcol test. Tranquillizzato con l’ausilio dello spray al peperoncino in dotazione ai militari, il 50enne è stato denunciato anche per oltraggio a un pubblico ufficiale, rifiuto dell’accertamento (Art. 186 C.d.S) e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché trovato in possesso di 12 grammi di marijuana e una bilancia digitale di precisione.