Carabinieri furto Tigotà Bologna
(Ufficio Stampa Carabinieri)

Arrestato dai Carabinieri un 31 enne irregolare sul territorio italiano e senza fissa dimora

Nella mattinata di sabato, i Carabinieri della Stazione di Marmorta hanno arrestato un 31enne egiziano per resistenza a un pubblico ufficiale e rapina impropria ai danni del negozio “Tigotà” di via dei Mille.

Alla vista dell’uomo che è uscito di corsa dal locale con una borsa in mano, i militari, dopo aver intuito che si trattava di un furto, lo hanno inseguito, fermandolo in via Montebello.

Durante la ricostruzione dei fatti, i Carabinieri hanno rilevato che il soggetto, 31enne egiziano, senza fissa dimora e irregolare sul territorio italiano, è entrato nel negozio, ha rubato diversi prodotti di bellezza del valore di 300 euro e li ha occultati in una borsa schermata che si era portato dietro per eludere il sistema anti taccheggio.

Vistosi scoperto, il malvivente è fuggito e per raggiungere l’uscita del locale ha investito otto clienti e un’anziana che stava passeggiando all’esterno.

La refurtiva è stata recuperata dai militari e restituita al legittimo proprietario.