Danneggiamento auto parcheggio
(Archivio Ufficio Stampa Carabinieri)

L’uomo si è giustificato dicendo di essere esasperato dalla maleducazione altrui

Non sopportava più la prepotenza di chi parcheggiava l’auto fuori dalle strisce, magari occupando più posti, e che pertanto lo costringevano ad attendere in auto molti minuti ogni volta che si recava al supermercato a fare la spesa.

Per tale motivo un pensionato 72enne ha deciso di lasciare un ricordino a tutti i clienti soliti a parcheggiare l’auto frettolosamente e incuranti di chi sarebbe venuto dopo. Di fronte all’ennesima difficoltà nel cercare parcheggio, il pensionato ha deciso di munirsi di un punteruolo e senza più stare a discutere con gli automobilisti indisciplinati, ha pensato fosse più efficace nella comunicazione un segnale concreto.

Il suo gesto però non è passato inosservato alle telecamere del sistema di videosorveglianza del parcheggio dell’esercizio commerciale. Così quando le ignare vittime, tre, si sono rivolte alla Stazione dell’Arma di Alto Reno Terme per denunciare il danno subito, i Carabinieri hanno potuto facilmente giungere all’identificazione dell’autore, constatando che si trattava sempre della stessa persona, la quale pentita di quanto fatto e nell’ammettere le sue responsabilità, ha comunque riferito di aver agito in uno stato di esasperazione dettato dalla maleducazione altrui.