Truffa anziani
(Shutterstock.com)

I militari hanno denunciato tre pluripregiudicati già noti per reati della stessa natura

I Carabinieri della Stazione di Loiano, al termine di un’attività d’indagine, scaturita da una denuncia di truffa on line subita da un 71enne di Loiano, hanno identificato e denunciato un 55enne di Viterbo, un 33enne di Torino e una donna milanese 63enne, tutti e tre pluripregiudicati per reati della stessa indole.

I tre truffatori, fingendosi potenziali acquirenti di un ciclomotore storico, marca “Villa”, messo in vendita on line, mediante artifici e raggiri, sono riusciti a prelevare dalla carta postepay della vittima la somma complessiva di 2500 euro.

In particolare simulando di versare, sulla carta di credito ricaricabile del 71enne, l’importo concordato per la vendita, lo hanno convinto a recarsi al bancomat e, mediante indicazioni telefoniche, lo hanno indotto a digitare il proprio pin abilitando varie transazioni verso altre carte ricaricabili nella loro disponibilità.