Carabinieri bonghi sequestrati
(Ufficio Stampa Carabinieri)

I Carabinieri hanno sanzionato un musicista con precedenti di polizia che suonava in orario notturno

I militari della Stazione Bologna, supportati da personale della Stazione Bologna Corticella e da quelli della Polizia Locale, la scorsa notte, nell’ambito del servizio straordinario di controllo sulla movida bolognese, hanno identificato complessivamente una ventina di persone e controllato un locale commerciale ubicato in piazza Verdi.

Durante il servizio è stato sanzionato, per una somma pari a 400,00 euro, un “musicista” napoletano con precedenti di polizia, per aver violato il regolamento di polizia urbana che vieta l’utilizzo in luogo pubblico di strumenti musicali nelle ore notturne (22.00/09.00). Il giovane veniva sorpreso, in Piazza Scaravilli, alle ore 01.30, mentre suonava un bongo che veniva sequestrato.