Lavori pavimentazione stradale
(Shutterstock.com)

Raffini: “Con questi lavori completiamo il programma di interventi che abbiamo previsto per il 2021, con un investimento complessivo di circa 800 mila euro”

Prenderanno il via nei prossimi giorni i lavori di ripristino di pavimentazioni stradali e marciapiedi, che rientrano nel più ampio programma, per il 2021, di manutenzione straordinaria finalizzata a migliorare la sicurezza della circolazione. Nei giorni scorsi, infatti, il Comune ha approvato e finanziato i progetti relativi ai suddetti interventi di manutenzione straordinaria, con un investimento di oltre 200 mila euro di quadro economico complessivo. Si tratta del terzo lotto di lavori, che completa il programma di manutenzione e messa in sicurezza previsto per l’anno in corso. I progetti sono stati redatti da Area Blu, che ha il compito anche di assegnare l’esecuzione dei lavori.

Nello specifico, gli interventi riguardano una dozzina di situazioni, fra strade e marciapiedi, sia in città che nelle frazioni. Per quanto riguarda le strade, si tratta di viale Zappi, via Del Tiglio, via Molino Rosso, viale del Piratello, via Merlo. Per quanto attiene ai marciapiedi, sono interessati quelli lungo via Giovanni dalle Bande Nere, via Cesi, via Di Vittorio, via Graziadei, via Guicciardini, via Leopardi e via Mengoni.

Va precisato che i lavori non interesseranno le strade ed i marciapiedi in tutto il loro percorso, ma solo i tratti più ammalorati di ciascuna di esse.

I lavori hanno lo scopo del ripristino funzionale e della messa in sicurezza di pavimentazioni stradali e marciapiedi, con interventi sia su pavimentazioni in asfalto che lastricate. In pratica, consistono nella demolizione delle pavimentazioni dissestate, nella ristrutturazione degli elementi accessori per un adeguamento e riorganizzazione della fruibilità (cordonate, passi carrai, caditoie, scivoli e rampe), nel ripristino di tratti di pavimentazione stradale e di tratti dissestati di cordoli di delimitazione.

Le soluzioni d’intervento scelte, in accordo agli obiettivi di mantenere costanti i livelli di sicurezza, hanno lo scopo non solo di rimuovere i tratti dissestati, ma anche di limitarne nel tempo il successivo rimanifestarsi.

“Con i lavori approvati con questa delibera, completiamo il programma di interventi di manutenzione e messa in sicurezza di strade, piste ciclopedonali e marciapiedi, che abbiamo previsto per il 2021, con un investimento complessivo di circa 800 mila euro – sottolinea Pierangelo Raffini, assessore ai Lavori pubblici – Dal momento che abbiamo circa 700 km di strade da gestire, per concretizzare l’obiettivo primario di questa Amministrazione comunale di migliorare la manutenzione della città e nel caso specifico di strade, piste ciclabili e marciapiedi intendiamo continuare ad investire in modo adeguato su questo settore, per tutto il mandato amministrativo, sia in città che nelle frazioni”.