Bandiera Ucraina
(Shutterstock.com)

Gli studenti della cittadina daranno vita ad un corteo nella mattinata di venerdì 4 marzo

Nasce da una spontanea richiesta degli studenti agli insegnanti, la manifestazione che realizzeranno a Budrio venerdì 4 marzo, i ragazzi delle scuole medie, del liceo e dell’istituto tecnico.

Gli studenti delle scuola media Quirico Filopanti formeranno un corteo che partirà dallo Stadio comunale alle ore 10 per arrivare in piazza Filopanti dove i ragazzi leggeranno alcune loro riflessioni, alla presenza del Sindaco Maurizio Mazzanti, del Vice Sindaco e delle Assessore, sul difficile momento che stiamo vivendo a causa della guerra in Ucraina.

All’iniziativa si unirà, raggiungendo i compagni nella piazza principale del paese, anche una delegazione dall’Istituto di istruzione superiore “G. Bruno” che partirà dalla scuola in viale I Maggio.

Gli studenti della scuola primaria e i bambini della scuola dell’infanzia realizzeranno iniziative sul tema della Pace all’interno delle rispettive scuole. Materiali che l’Amministrazione comunale provvederà a raccogliere e documentare, anche fotograficamente, per poterli condividere con la comunità.  

Questa importante iniziativa si aggiunge alla raccolta iniziata in questi giorni, in collaborazione con Caritas e Protezione Civile COER di Budrio, di beni destinati all’Ucraina che, oltre a tutta la cittadinanza, vedrà coinvolte anche le scuole e gli studenti.

L’Amministrazione comunale desidera ringraziare le Dirigenti e tutti gli insegnanti, di ogni scuola di ordine e grado del territorio, per il prezioso contributo dato in questo evento e perché, in un momento di grande emergenza ed instabilità generale, confermano di essere punto di riferimento fondamentale per ragazzi e bambini.