Ponte via Guazzaloca Medicina
(©Ufficio Stampa Comune Medicina)

L’intervento di demolizione e ricostruzione, in programma a Medicina, si aggira sui 300 mila euro

Sono partiti i lavori di rifacimento del ponte di via Guazzaloca che garantisce il collegamento con via Buda. La struttura in muratura è stata demolita completamente perché pericolante e verrà costruito un nuovo ponte in struttura metallica.

L’Amministrazione ha finanziato l’intero progetto che ammonta a circa 300 mila euro e ha sottoscritto un accordo con la Bonifica Renana per la progettazione dell’opera ed esecuzione dei lavori che saranno ultimati indicativamente entro la fine di ottobre 2022.

Il ponte, realizzato subito dopo la II Guerra Mondiale, già nel 2020 era stato chiuso al traffico a causa di un cedimento delle fondazioni che aveva compromesso la spalla, l’imposta e parte dell’intradosso dell’arcata creando danni piuttosto consistenti.

“Si tratta di un intervento di messa in sicurezza importante per i residenti della zona e per tutte le attività agricole che in questi mesi sono state limitate dall’interruzione della viabilità” –  conferma il Sindaco Matteo Montanari.