Castellari Zattaglia 2022

Per ricordare la Liberazione e per onorare la memoria di quanti hanno sacrificato la loro vita combattendo in quei lunghi mesi di 77 anni fa

Come negli anni passati, il Comune di Imola ha partecipato alla cerimonia al Sacrario ai caduti del gruppo di combattimento ‘Friuli’, presso il cimitero di Zattaglia.

Ogni anno, infatti, i Comuni di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme, congiuntamente all’Associazione Nazionale Reduci della “Friuli”, con la collaborazione della Divisione “Vittorio Veneto”, Brigata Aereomobile “Friuli” e del 66° Reggimento Aeromobile “Trieste”, organizzano a Zattaglia la tradizionale cerimonia commemorativa per ricordare la Liberazione e per onorare la memoria di quanti hanno sacrificato la loro vita combattendo in quei lunghi mesi di 77 anni fa.

Nell’occasione, il Comune di Imola ha confermato il proprio impegno a contribuire per il 2023 ai lavori di manutenzione e restauro che verranno realizzati entro la prossima primavera. “Quel luogo ricorda il sacrificio dei valorosi uomini del gruppo di combattimento ‘Friuli’, che contrastarono l’occupazione nazifascista dopo l’8 settembre 1943, e che assieme alle forze alleate e alle formazioni partigiane contribuirono a liberare le nostre vallate del Senio, del Lamone e del Santerno e le nostre città” ha dichiarato il vice sindaco Fabrizio Castellari, che ha preso parte alla cerimonia, in rappresentanza del Comune di Imola.