Circondario Imolese sindaci covid
I sindaci del Nuovo Circondario Imolese (©Ufficio Stampa Comune Imola)

Il contributo stanziato è da utilizzarsi per rafforzare la qualità dei servizi

Il Nuovo Circondario Imolese ha ricevuto dalla Regione il contributo annuo di 527.385 euro per rafforzare la qualità dei servizi gestiti in forma associata, a beneficio di comunità locali, cittadini e imprese.

Si tratta di contributi regionali previsti a favore delle Unioni per l’anno 2022, assegnati in base a criteri meritocratici già sperimentati a partire dal 2018, e stabiliti dal Programma di Riordino Territoriale (PRT) 2021-2023. Complessivamente la Regione ha stanziato oltre 18 milioni di euro, da ripartire tra le Unioni del suo territorio.

Queste risorse sono in parte regionali (9,77 milioni) e in parte provengono dallo Stato (8,87 milioni).

I parametri con cui vengono erogati i trasferimenti statali e regionali sono: la quantità e soprattutto la qualità delle funzioni associate; la complessità territoriale; alcuni parametri specifici di virtuosità delle singole Unioni, come l’essersi dotati di un Piano Strategico, di un Piano per la misurazione della performance dei dipendenti omogeno fra Unione e Comuni, come azioni innovative e partecipative verso le comunità di riferimento.

Il Nuovo Circondario Imolese ha migliorato rispetto al 2021 il punteggio sulla qualità delle funzioni gestite in forma associata. Fra queste si segnalano la Protezione Civile, la gestione del Personale la Centrale Unica di Committenza.

Inoltre, Il Nuovo Circondario ha migliorato la scheda di virtuosità grazie all’approvazione nel corso del 2021 del Piano Strategico del NCI e dell’Agenda Digitale.

Complessivamente, rispetto al 2021, il Nuovo Circondario ha ottenuto quasi 45.000 euro in più di finanziamenti dalla Regione Emilia-Romagna.

Un risultato che dimostra le capacità di consolidare ulteriormente i livelli di efficacia ed efficienza dei servizi e di come il Nuovo Circondario possa essere lo strumento con cui supportare i Comuni, a partire da quelli di più piccole dimensioni.