Imola studenti più medagliati 2022
(©Ufficio Stampa Comune Imola)

Davide Bartoli e Leonardo Morotti sono i due giovani più medagliati alle Olimpiadi per studenti della storia imolese

Nei giorni scorsi il sindaco Marco Panieri ha ricevuto in municipio Davide Bartoli e Leonardo Morotti, i due studenti più medagliati della storia imolese, per complimentarsi con loro.

“Ho incontrato con grande piacere Davide Bartoli e Leonardo Morotti, i due giovani studenti imolesi che si sono diplomati al liceo scientifico di scienze applicate “Alberghetti” e hanno proseguito nella carriera di studio dedicandosi a importanti competizioni internazionali sulle materie studiate. In particolare, parliamo delle Olimpiadi di informatica e di biologia, nelle quali hanno conseguito numerosi riconoscimenti e si sono classificati ai più alti livelli, in ambito mondiale. Tutto questo ci rende profondamente orgogliosi come Città di Imola e ho voluto cogliere questa occasione per complimentarmi di persona, dimostrandogli la gratitudine dell’Amministrazione comunale e della città. Rendono infatti merito al nostro sistema d’istruzione locale, che si conferma di grande livello, e a tutte le persone come i docenti e i presidi che nella formazione spendono la propria vocazione per la comunità” ha detto il sindaco Marco Panieri, che ha consegnato loro un volume e un attestato.

Ad accompagnare Leonardo Morotti e Davide Bartoli c’erano le docenti Sonia Manaresi, che è stata la loro insegnante di biologia e scienze, facendo appassionare Leonardo alla biologia e Francesca Ferri, che ha seguito le Olimpiadi di informatica.

Come detto, Davide Bartoli e Leonardo Morotti sono i due studenti più medagliati della storia imolese. Dopo essersi diplomati con lode al Liceo scientifico delle scienze applicate “Alberghetti” hanno intrapreso le fasi di preparazione per poter affrontare al meglio le Olimpiadi internazionali e rappresentare l’Italia, confrontandosi con i migliori studenti provenienti da ogni parte del mondo.

Davide Bartoli è un plurimedagliato olimpico, essendosi piazzato per tre anni consecutivi sui gradini più alti del podio nazionale delle Olimpiadi internazionali di Informatica ed avendo quindi rappresentato l’Italia nel mondo nel 2020, nel 2021 e nel 2022, conquistando rispettivamente una medaglia d’argento e due medaglie di bronzo, purtroppo dovendo affrontare queste esperienze sempre a distanza a causa della pandemia. Davide ha scelto la facoltà di Ingegneria e scienze informatiche a Cesena.

Anche Leonardo ha vinto ben tre medaglie olimpiche: l’ultima nel luglio scorso, in Armenia, paese ospitante delle recenti Olimpiadi internazionali di Biologia, dove ha vinto la medaglia d’argento, ad un passo dall’oro olimpico. Era stato il migliore studente d’Italia nelle Scienze naturali nel 2019, risultato che gli ha consentito di volare in Corea del Sud, dove ha conquistato l’argento olimpico nelle Scienze della Terra, a cui è seguita un’altra medaglia d’argento, alle Olimpiadi internazionali di Biologia nel 2021. Ha appena iniziato il corso di laurea in biotecnologie alla Scuola Normale Superiore di Pisa.