Volante carabinieri 112
(Ufficio Stampa Carabinieri)

I due sono stati denunciati per deterioramento di beni culturali o paesaggistici

I Carabinieri della Stazione Bologna hanno denunciato un 27enne di nazionalità straniera e un 20enne italiano, residenti a Bologna, per deterioramento e imbrattamento di beni culturali o paesaggistici.

La denuncia è scattata a seguito di un’indagine che i Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Bologna, avevano avviato l’8 ottobre scorso, in occasione dell’imbrattamento della pavimentazione in terracotta della Piazzetta dei Servi di Maria, da parte di alcuni motociclisti che, in sella ai rispettivi veicoli, si erano introdotti abusivamente nel portico antistante alla Basilica di Santa Maria dei Servi e avevano fatto delle sgommate per rendere gli onori a un amico motociclista, deceduto in un incidente stradale.

Durante la “performance”, i motociclisti responsabili dell’imbrattamento, si erano anche filmati con i telefonini e i video erano finiti sui social network.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di risalire all’identità dei due motociclisti che sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.