Bologna 112
(Ufficio Stampa Carabinieri)

Minorenne denunciato a San Lazzaro di Savena per ricettazione, porto di oggetti atti ad offendere e guida senza patente

I Carabinieri di San Lazzaro di Savena hanno denunciato un 17enne alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna.

E’ successo alle ore 10.50 di sabato scorso, quando i Carabinieri, transitando in via Fornace, hanno imposto l’alt al conducente di uno scooter con un passeggero a bordo. Alla vista dei militari, i due soggetti sono scesi dal veicolo e sono fuggiti. Il conducente, 17enne, nato a Bologna, è stato raggiunto e fermato dai Carabinieri, mentre il passeggero è fuggito.

Durante gli accertamenti, i Carabinieri hanno rilevato che lo scooter, un Honda SH 150, intestato a un giovane residente in zona, era stato rubato poco prima e il proprietario, non essendosene ancora accorto, non aveva sporto la denuncia, cosa che ha fatto subito dopo la telefonata dei militari, presentandosi negli uffici dell’Arma.

Il 17enne, accompagnato in caserma e in seguito affidato alla madre, è stato denunciato per ricettazione, resistenza a un pubblico ufficiale e porto di armi od oggetti atti ad offendere perché deteneva un paio di forbici nella tasca dei pantaloni. Il 17enne dovrà altresì rispondere di guida senza patente.