Pista ciclabile
(Shutterstock.com)

Si tratta della camminata dedicata a Margherita Hack e della ciclopedonale intitolata a Italo Mazzacurati

Nelle scorse settimane si sono svolte le cerimonie di inaugurazione della camminata dedicata a Margherita Hack e della ciclo-pedonale dedicata a Italo Mazzacurati. Lo slogan creato per questi due significativi eventi è stato “In bici fino alle stelle”, immagine fantasiosa che ha fatto  da filo conduttore alle due cerimonie.

Cosa lega Margherita Hack e Italo Mazzacurati, due personaggi all’apparenza così distanti fra loro? L’ amore immenso per la bicicletta, ai loro tempi un vero e proprio mezzo di trasporto e oggi il mezzo che meglio rappresenta un tipo di  mobilità eco-sostenibile a cui tutti noi, quando possibile,  dovremmo convertirci.  

Il taglio del nastro del percorso ciclo-pedonale intitolato a Italo Mazzacurati è stato fatto insieme alla figlia Stefania ed altri familiari del ciclista professionista e grande gregario alla fine degli anni ’50 ed inizi anni ’60 (tanto da guadagnarsi la partecipazione a vari Giri d’Italia, Tour de France e Giro di Svizzera) nato proprio a Ozzano nel 1932. L’inaugurazione del camminamento dedicato alla grande astrofisica Margherita Hack è stato fatto invece insieme al prof. Flavio Fusi Pecci (Inaf) che ha ricordato ai presenti la figura della Hack e l’importanza che ha rivestito nella nostra società in quanto donna e in quanto impegnata in studi all’epoca a pannaggio generalmente di uomini. 

I due interventi sono stati realizzati nell’ambito di un accordo urbanistico di riqualificazione dell’area di via Sant’Andrea a ridosso del centro commerciale della Coop.

Il camminamento pedonale dedicato a Margherita Hack dalla Via Sant’Andrea porta alle scuole medie in Piazza Allende. È stato colorato in azzurro con delle stelle bianche disegnate sopra a rappresentare quel cielo e quelle stelle che la Hack tanto amava.

La pista pista ciclo pedonale dedicata a Italo Mazzacurati si trova a ridosso dell’alveo del Rio Centonara. È stata realizzata in materiale di tipo “calcestre”, un materiale naturale stabilizzante che riesce a formare, per compattazione, una crosta particolarmente resistente e che richiederà costi di manutenzione contenuti.