Parcheggio viale Oriani CSP
(©Ufficio Stampa Comune Castel San Pietro)

Grazie all’apertura di un nuovo piazzale, sono stati aggiunti posti auto per i cittadini

E’ stato aperto nei giorni scorsi il nuovo piazzale che aggiunge 40 posti al parcheggio di viale Oriani, realizzato dall’Amministrazione comunale di Castel San Pietro Terme.

Il nuovo piazzale, terminato a fine agosto, è stato utilizzato durante il Settembre Castellano per la Locanda Slow. Successivamente sono stati completati anche l’ampliamento del parcheggio per i camper con tre nuovi posti a fianco degli otto preesistenti e l’installazione di un nuovo svuotatoio, con relativi allacci alla rete idrica, posto nella zona che era stata dedicata all’allestimento del drive through utilizzato dall’Ausl per effettuare i test del Covid 19. Al termine di queste due opere, nei giorni scorsi è stata tracciata la segnaletica orizzontale ed è stata aperta la nuova area di sosta.

Il nuovo parcheggio, del costo complessivo di 173.500 euro e finanziato dalla Regione Emilia Romagna con un contributo di 100mila euro in base alla legge regionale n. 5, ha una superficie di circa 1000 mq. Mette a disposizione 40 nuovi stalli per auto della dimensione di 5×2,50 metri ciascuno, distribuiti sui lati e su due file centrali, compresi uno stallo per disabili e 4 stalli per moto della dimensione di 2,50 x 1,25 metri.

La raccolta delle acque meteoriche è garantita da una serie di caditoie più una canaletta centrale con griglia, collegate alla rete fognaria esistente mediante apposite tubazioni, mentre l’illuminazione è costituita da 4 corpi illuminanti a led montati a 9 metri di altezza su pali di nuova installazione.