Medicina lavori cimitero rete idrica
(©Ufficio Stampa Comune Medicina)

Il progetto è stato gestito da Area Blu ed è costato circa 27 mila euro

Sono stati completati in questi giorni i lavori di rifacimento della nuova linea di adduzione di acqua pubblica all’interno del cimitero del capoluogo e l’allacciamento di un nuovo contatore a servizio del gattile comunale.

Le esigenze primarie del progetto erano quelle di rinnovare la rete per evitare i disservizi dovuti alle continue rotture degli impianti dell’acqua ormai obsoleti. L’intervento prioritario era la realizzazione di una nuova linea che interessa tutti e 5 i campi del cimitero del capoluogo, sia al fine di preservare le strutture dal naturale decadimento ed evitare perdite future, sia per evitare continui interventi di riparazione.

Il programma prevedeva anche la realizzazione del collegamento del nuovo contatore e di una linea idrica dedicata al gattile comunale che prima era condivisa con quella del cimitero.

In questi giorni sarà stesa la nuova ghiaia lungo i corselli oggetto dell’intervento.

Il progetto è stato gestito da Area Blu che ha la concessione dei cimiteri per conto del Comune di Medicina e la spesa complessiva dei lavori realizzati, compresa la fornitura dei materiali, è stata di circa 27 mila euro.

“Questo è il primo di una serie d’interventi che stiamo progettando per il cimitero del capoluogo”, spiega il sindaco Matteo Montanari. “Intendiamo investire sul decoro e sulla manutenzione dei cimiteri del territorio comunale. Sono luoghi a cui i cittadini sono ovviamente particolarmente legati”.