Doni Natale Auser
(©Ufficio Stampa Comune Castel San Pietro)

A portare i graditi regali sono stati i volontari dell’Auser e del Volontariato di Servizio della Parrocchia

Speciali regali di Natale sono arrivati in questi giorni agli ospiti della Casa protetta comunale Coccinella da parte dei volontari dell’Auser e del Volontariato di Servizio della Parrocchia di Castel San Pietro Terme.

«I volontari sono giunti in struttura, senza purtroppo entrarvi di persona (nel rispetto delle norme anti-covid previste in caso di soggetti positivi n.d.r.), per consegnare i pensieri di Natale agli anziani che vi risiedono – afferma Andrea Pittelli, responsabile delle Attività Educative e di Animazione – Pettini e comode calze da parte dell’Auser, che avrebbero rappresentato la super ciliegina sulla torta della Festa di Natale, e piccole statuette del presepe da parte della Parrocchia in occasione della Messa del 24 dicembre». 

«Anche se il Covid ha impedito lo svolgimento degli eventi, ciò non significa che questi doni assumano meno valore –  riferisce il Coordinatore della Coccinella Samuele Preiata – Questi regali sono utilissimi per la cura del corpo e dell’animo della persona, poiché rappresentano la vicinanza del territorio e non solo. Nonostante il rammarico per non aver festeggiato insieme questo Natale, è sempre vivo l’intento di ricominciare a riorganizzare gli eventi e gli obiettivi che ci eravamo prefissati».