Polizia Locale Bologna aprile 2023
(©Ufficio Stampa Comune Bologna)

L’agente a 4 zampe, di nome Ares, ha scovato sette involucri di sostanza stupefacente in un’area Acer

Il fiuto del cane Ares non sbaglia. Alcuni giorni fa, nel corso di un servizio in ausilio al personale di Acer, impegnato nella pulizia di un’area verde condominiale nota per fenomeni di degrado e consumo di sostanze stupefacenti nella periferia est della città, l’agente a quattro zampe dell’unità cinofila del reparto Sicurezza Urbana della Polizia Locale ha colpito nel segno.

Il suo fiuto lo ha portato in direzione di un tubo di aerazione sistemato all’esterno di un edificio a più di tre metri di altezza, all’interno del quale era nascosta una busta di plastica contenente sette involucri di sostanza stupefacente.

Dopo l’analisi del Narcotest e le operazioni di pesatura, sono risultati rinvenuti 15,75 gr. di hashish e 101,20 gr. di cocaina. L’intera sostanza è stata poi sequestrata a carico di ignoti.