Logicor San Giorgio di Piano

Al suo posto è stato realizzato un magazzino all’avanguardia per Number1

Logicor, tra i principali proprietari, gestori e sviluppatori di immobili logistici in Europa, consolida la propria presenza nel territorio di Bologna completando in tempi record un importante progetto di riqualificazione di un’area di oltre 28.000 m2 a San Giorgio di Piano.

Lo sviluppo, avviato ad inizio 2023, ha consentito di valorizzare in chiave sostenibile l’area di proprietà del fondo Mazer, fondo di investimento immobiliare di tipo chiuso gestito da Kryalos SGR, che un tempo ospitava l’ex showroom di Mercatone Uno, in stato di abbandono da diversi anni. Alla demolizione dell’edificio preesistente è seguita la realizzazione di un nuovo magazzino all’avanguardia, progettato e sviluppato per soddisfare le esigenze del cliente Number1 Logistics Group, operatore logistico italiano specializzato nel grocery.

Il nuovo immobile sorge in un’area strategica per il territorio di Bologna, tra i principali mercati nel settore logistico e con un tasso di occupazione tra i più alti in Italia: a 20 chilometri a nord dal capoluogo emiliano, si trova nelle immediate vicinanze dell’Interporto ed è ben collegato alle principali arterie autostradali del territorio (A1-Autostrada del Sole, A22 Autostrada del Brennero, A13 Bologna-Padova e A14 Bologna-Taranto).

Il nuovo hub, che comprende un magazzino di oltre 16.500 m2 e uffici per circa 400 m2, è certificato BREEAM Very Good e presenta peculiarità che riducono in maniera significativa il suo impatto sull’ambiente, tra cui un impianto fotovoltaico da 1,3 MW, un sistema di recupero delle acque meteoriche per l’irrigazione delle aree verdi circostanti, un involucro a bassa trasmittanza e postazioni di ricarica per veicoli elettrici. Il sito sarà anche dotato di impianto BMS per la gestione integrata di tutte le funzioni tecnologiche dell’edificio (riscaldamento e regolazione dell’illuminazione a LED con controllo domotico), sistemi di ventilazione naturale con collegamento diretto al cortile dell’adiacente magazzino e temporizzatori con sonde per la pioggia.

Hanno collaborato al progetto di sviluppo Logicor: Ingeco in qualità di General Contractor, The Blossom Avenue Partners come Project and Construction Manager e LXSA Legal & Tax per la consulenza legale.

A beneficiare di questo progetto di rigenerazione urbana non è stata solo l’area in cui sorge il nuovo magazzino, ma l’intero territorio di San Giorgio di Piano e la sua comunità: l’operazione ha contribuito alla manutenzione straordinaria della viabilità comunale, all’ammodernamento degli impianti sportivi e delle scuole comunali e alla fornitura di attrezzature per i parchi giochi della città.

Graeme Hepburn, Country Manager Italia di Logicor:“Questo progetto di riqualificazione è il perfetto esempio di come la collaborazione tra aziende e istituzioni possa creare un beneficio condiviso tangibile. Dall’ascolto delle esigenze del cliente siamo riusciti a portare a termine in tempi record un progetto di riqualificazione di valore rilevante anche per il territorio e la sua comunità, in un’area strategica per il flusso delle merci in Italia.”

Con un patrimonio immobiliare, gestito e di proprietà, di oltre 2,6 milioni di m2 in regioni come Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Lazio, Logicor prosegue il proprio piano di crescita in Italia, attraverso lo sviluppo e la riqualificazione di poli logistici nelle località strategicamente più importanti per la distribuzione delle merci. Una strategia che vede protagonista proprio il territorio di Bologna, dove il Gruppo ha recentemente portato a termine numerosi progetti immobiliari.