Bologna cane Apache
L'agente 4 zampe Apache (©Ufficio Stampa Comune Bologna)

Al suo posto un pastore belga malinois di nome Lupin

Il momento arriva per tutti. Dopo dieci anni di brillante e onorato servizio, il cane Apache, in forza all’unità cinofila del reparto Sicurezza Urbana Antidegrado della Polizia Locale, va in pensione.

Il pastore tedesco, protagonista di numerosi interventi in materia di stupefacenti, ha iniziato ad accusare qualche problema di displasia e a non essere più dinamico come un tempo, fattori che hanno determinato quindi il suo pensionamento.

Apache si godrà il meritato riposo e resterà a vivere con il suo storico conduttore. Ma non si perderà tempo, al suo posto infatti è già arrivato a condividere le giornate con Apache e il conduttore, un nuovo pastore belga malinois di nome Lupin.

Il neo agente a quattro zampe, dell’età di tre mesi, è in procinto di iniziare l’addestramento finalizzato all’attività di ricerca olfattiva, naturalmente addestrato dall’esperto conduttore del reparto Sicurezza Urbana.