Assessore-Corsini-Aci
L'assessore Andrea Corsini

I fondi per sviluppare l’infrastruttura ferroviaria a servizio del terminal bolognese

“Bene la firma dell’accordo sui fondi Fsc. Tra gli obiettivi indicati dalla Regione e sottoscritti ora dal Governo, quello relativo all’Interporto di Bologna, per 20 milioni di euro, ci permetterà di rafforzare il principale terminal intermodale metropolitano per aumentarne la competitività e potenziare così l’intero sistema logistico regionale. Un progetto cui abbiamo lavorato da tempo insieme alla Città metropolitana di Bologna e che ora potrà essere realizzato con benefici collegati soprattutto al trasporto delle merci”.

Così l’assessore regionale a Infrastrutture e Trasporti, Andrea Corsini, commenta la firma dell’accordo sui Fondi Fsc in viale Aldo Moro tra la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e il presidente della Regione, Stefano Bonaccini.

“Le risorse destinate all’Interporto– prosegue l’assessore- serviranno per sviluppare l’infrastruttura ferroviaria a servizio del terminal bolognese. Un progetto in linea con il Patto per il Lavoro e per il Clima che punta a promuovere la movimentazione delle merci in modo sempre più sostenibile sia per l’ambiente, con lo spostamento di una parte consistente del traffico dalla gomma al ferro, sia per l’economia del territorio che grazie a queste nuove opere diventerà più competitiva e vantaggiosa”.