Tignano centro bicie moto enduro
(©Ufficio Stampa Comune Sasso Marconi)

Riqualificato il campo da calcio situato nella Frazione di Tignano-Roma grazie all’azienda MaG.IE

Nell’area del campo da calcio, inutilizzata da alcuni anni, è prevista la realizzazione dell’ “Electric Center Campo Enduro Sasso Marconi”, una nuova attività di noleggio/vendita e uno spazio in cui provare bici e moto da enduro elettriche su percorsi dedicati (Pump Track). 

Un articolato piano di investimento prevede inoltre l’installazione di un Punto lavaggio biciclette entro il 2024 e la realizzazione di una mini ciclofficina a fruizione gratuita entro il 2025, nonché eventi periodici dedicati alla promozione della mobilità elettrica, attività di educazione stradale presso le scuole del territorio, anche con attività in pista.

MaG.IE, azienda con esperienza nel settore elettrico di e-bike ed e-moto e sempre attenta all’innovazione ha accolto con entusiasmo la possibilità di partecipare al bando promosso dal Comune di Sasso Marconi”, commenta Alessandro Gnan, fondatore dell’azienda “e si avvarrà della collaborazione di importanti realtà e professionisti del settore, a partire dall’istruttore di motocross Stefano Lupin di Garage 68 di Bologna e Stefano Martini di E-motion di Prato”.

La concessione avrà una durata di 5 anni (rinnovabili per altri 5)  con un canone fissato in 2.400 Euro/anno, assorbito per i primi 5 dai costi che il concessionario sosterrà per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria. Il Centro sarà inaugurato e aperto ufficialmente ad Aprile 2024.

La realizzazione dell’Electric Center Campo Enduro, è motivo di grande soddisfazione per l’Amministrazione e per la Consulta di Frazione che ha fortemente voluto e sostenuto il progetto“, aggiunge l’Assessora comunale all’ambiente e partecipazione Irene Bernabei, “che ci consente di raggiungere contemporaneamente tre diversi e importanti obiettivi: riqualificazione e riutilizzo di un’area a lungo dismessa, investimento su ambiente e mobilità elettrica ed infine valorizzazione delle attività commerciali e ricettive del territorio