Carabinieri Navile coltello sequestrato
(©Ufficio Stampa Carabinieri)

Il minorenne è stato denunciato dai Carabinieri per porto di armi e minaccia

I Carabinieri della Stazione di Bologna Navile hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, un 16enne per porto di armi o oggetti atti ad offendere e minaccia.

I fatti sono avvenuti nella mattinata del 15 febbraio, quando, verso le ore 11.35 circa, il Vice Preside di un istituto scolastico di Bologna, ha richiesto l’intervento dei Carabinieri in quanto un alunno aveva minacciato con un coltello una compagna di classe.

Per l’esattezza, il 16enne durante una lezione ha mostrato il coltello, custodito nella tasca della giacca, ad un suo compagno dichiarando che lo avrebbe utilizzato per fare del male ad una sua compagna di classe.

Alla luce di ciò, il minore, a cui il 16enne aveva fatto quelle dichiarazioni, ha immediatamente avvertito la destinataria delle minacce che a sua volta ha riferito il tutto ad un docente.

Appurato ciò il docente in questione ha chiesto al minore di consegnarli il coltello, dopodiché ha informato Carabinieri che hanno sequestrato l’arma e informato l’A.G.