Castenaso Carabinieri davanti all'Extracoop
(©Ufficio Stampa Carabinieri)

L’uomo, con precedenti di polizia, ha tentato di sottrarre bottiglie di super alcolici e generi alimentari

I Carabinieri della Stazione di Castenaso hanno arrestato un 52enne italiano, disoccupato e con precedenti di polizia, per tentato furto aggravato. È successo alle 18:15 del 16 febbraio, quando un addetto alla sicurezza del Centro Commerciale Centronova ha informato i Carabinieri che poco prima aveva tentato di fermare un soggetto sospetto che aveva riconosciuto nel presunto responsabile di un altro furto accaduto qualche giorno prima ai danni del centro commerciale.

Urtato dall’addetto alla sicurezza che si era avvicinato per un controllo, il soggetto si era liberato di una busta che trasportava, allontanandosi subito dopo. All’interno della busta c’erano: sei bottiglie di super alcolici e dei prodotti alimentari del valore complessivo di 277 euro, verosimilmente asportate nell’adiacente supermercato Extracoop.

Durante gli accertamenti, i Carabinieri si sono accorti che la persona descritta dall’addetto alla sicurezza era rimasta in zona. I militari si sono avvicinati e hanno scoperto che si trattava dello stesso soggetto che invece di scappare, era tornato in azione tentando un altro colpo ai danni del supermercato Extracoop, non riuscendoci perché era stato visto dileguarsi da una porta di sicurezza per evitare di passare dalle casse e pagare quello che aveva sottratto di nascosto: dieci bottiglie di super alcolici del valore di 317 euro.

La refurtiva è stata recuperata dai Carabinieri. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il soggetto identificato nel 52enne italiano e arrestato dai Carabinieri, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del Giudizio direttissimo.