Piccoli Grandi Cuori Motogiro Pasqua 2024
(©Ufficio Stampa Piccoli Grandi Cuori odv)

La bella iniziativa di solidarietà dei motociclisti bolognesi ha permesso di portare anche tricicli porta flebo

I motociclisti bolognesi del motoclub “Doc Borgo Panigale Io Viaggio” portano giochi e uova di cioccolato ai bambini e alle bambine malati di cuore e ricoverati in Cardiologia e Cardiochirurgia all’IRCCS Policlinico di Sant’Orsola durante le festività pasquali.

In occasione della 13 esima edizione di “Pasqua per un bambino”, che si è tenuta questa mattina, si rinnova la solidarietà a favore dell’associazione Piccoli Grandi Cuori odv che dal 1997 sostiene i pazienti cardiopatici e le loro famiglie attraverso servizi di supporto psicologico, sociale e socio assistenziale, e accoglienza gratuita. Presenti a scortare il gruppo anche rappresentanti di Polizia di Stato, Polizia Municipale di Bologna, che insieme aimotociclisti bolognesi e ai modenesi e ferraresi dei gruppi Motopinguino e Cascomatto hanno sfilato per le vie del Policlinico per poi giungere a lato del padiglione 23, dove si trova il Reparto: qui hanno lasciato il loro carico speciale di doni da scartare, uova di cioccolato lasciati dai motociclisti e un triciclo “adattato” con porta flebo affinché i bambini possano giocare e muoversi più liberamente.

Ad accoglierli, oltre ai sanitari, i volontari dell’associazione. Il ricavato dell’intera giornata (iscrizione al motogiro) sarà destinato al Polo dei Cuori la principale struttura di accoglienza dell’associazione in via Marco Polo a Bologna, con sei appartamenti dedicati ad ospitare gratuitamente le seguenti situazioni: familiari di pazienti con cardiopatie ricoverate in ospedale o pazienti stessi dimessi ma non ancora pronti per per tornare a casa; pazienti e familiari residenti fuori Regione, che devono sottoporsi ad accertamenti e controlli presso l’IRCCS; coppie in attesa della nascita di un bimbo con diagnosi prenatale, per accompagnarle nel percorso pre e post nascita; situazioni di lungodegenza come accade nei trapianti di cuore.

Nel 2023 la casa Polo dei Cuori ha ospitato e accolto 111 famiglie per un totale di 199 persone, di cui 32 minori, che hanno alloggiato in tutto 1.469 giorni. Queste famiglie hanno usufruito dei servizi offerti da Piccoli Grandi Cuori: alloggio gratuito, servizio di segretariato sociale, buoni taxi, supporto psicologico in Reparto, sportello dei diritti. Nel 2023 il Polo dei Cuori ha accolto anche Aliou e Lourdemia, due bambini con cardiopatia congenita complessa provenienti rispettivamente da Niger e Haiti, la cui salute era seriamente compromessa. L’associazione ha sostenuto le spese per accoglierli e curarli.