Imola evento con gente in centro storico
(©Ufficio Stampa Comune Imola)

Gli operatori economici del centro storico potranno occupare gratuitamente uno spazio sino a 30 mq

Nelle scorse settimane nel sito del Comune è stato pubblicato il Calendario eventi 2024 e gli operatori economici, ovvero gli esercizi commerciali e artigiani alimentari del Centro Storico, compreso l’asse Stazione – viale Dante possono mettere in campo loro iniziative per le numerose manifestazioni previste.

In particolare, si ricorda che viene data la possibilità di occupazione suolo pubblico temporanea gratuita fino ad un massimo di 30 mq per dare maggiore forza attrattiva e segnalare le diverse promozioni delle attività commerciali che si proporranno e verranno coinvolte nei singoli eventi.

In occasione degli eventi in Autodromo WEC 6H di Imola (19 – 21 aprile) e Gran Premio di F. 1(17 – 19 maggio) ed anche per gli eventi “Imola, il centro fiorisce” (11 maggio) e Anteprima Baccanale (24 – 26 maggio), gli operatori commerciali del centro storico compreso l’asse Stazione – viale Dante possono occupare una porzione di suolo pubblico per lo svolgimento di iniziative da loro proposte. Si precisa che la porzione di suolo pubblico che si intende occupare deve essere attigua alle attività del richiedente ed è data la possibilità agli esercenti di occupare lo spazio anche “invitando” un altro soggetto (impresa o associazione).

Le proposte devono essere presentate compilando il modulo da inviare via mail a redazione.centrostorico@comune.imola.bo.it entro le date indicate per ogni evento.

Queste le scadenze per presentare le domande: IMOLA, IL CENTRO FIORISCE (11 maggio); la comunicazione dell’iniziativa tramite modulo va inviata entro il 5 aprile; Gran Premio di F.1 (17 – 19 maggio), la comunicazione dell’iniziativa tramite modulo va inviata entro il 5 aprile; ANTEPRIMA BACCANALE (24 – 26 maggio), la comunicazione dell’iniziativa tramite modulo va inviata entro il 12 aprile.

“La possibilità di presentarsi ed essere presenti anche nella parte esterna alla propria attività commerciale, oppure anche internamente organizzando un corner insieme a un altro soggetto, sono buone occasioni per attirare l’attenzione e la curiosità dei clienti e dei visitatori – spiega Pierangelo Raffini, assessore al Centro storico e allo Sviluppo economico -. Mi auguro che gli operatori vogliano cogliere questa opportunità pensata per favorire la loro attività”.