Medicina 100 anni Maria Sangiorgi 2024
(©Ufficio Stampa Comune Medicina)

In occasione di questa importante ricorrenza le sono stati donati la medaglia commemorativa insieme a un mazzo di fiori.

Lunedì 8 aprile presso la CRA Baroncini di Imola è stato festeggiato il compleanno di Maria Sangiorgi impegnata a spegnere le sue 100 candeline.

I famigliari presenti, tutti gli ospiti, i medici curanti, gli operatori, il Sindaco di Medicina Matteo Montanari e il Vicesindaco di Imola Fabrizio Castellari hanno celebrato insieme a Maria questo importante traguardo.

Maria è nata il 1 aprile 1924 a Medicina dove ha trascorso la sua infanzia, gioventù e la maggior parte della sua vita. Ha visto cambiare il mondo, la città e le persone; il suo vissuto è un patrimonio di storie e ricordi che fanno parte dell’essenza stessa di Medicina.

Ha lavorato come bracciante agricola e mondina per il collettivo agricolo e poi per le Generali. Essendo originaria di Portonovo, ha avuto l’occasione di accudire due giocatori della serie A. Preparava il fior di latte a Giacomo Bulgarelli e le sue tagliatelle erano le preferite di Youssef Maleh.

In un giorno così speciale, il Sindaco di Medicina Matteo Montanari insieme al Vicesindaco di Imola Fabrizio Castellari le hanno portato un affettuoso augurio di buon compleanno da parte di tutta la Comunità.