112 carabinieri Bologna
(Ufficio Stampa Carabinieri)

Il militare è riuscito a bloccare il ladro che stava tentando di fuggire con la refurtiva

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano hanno arrestato un 29enne, residente in provincia di Ferrara, per rapina impropria.

I fatti si sono verificati alla Coop di via Centese, quando il 29enne ha preso cinque tranci di formaggio e si è diretto verso l’uscita. Accortasi di quanto stava accadendo, una dipendente del locale, 51enne italiana, è intervenuta afferrando per un braccio il presunto responsabile e invitandolo a pagare la merce, ma lui si è innervosito e invece di collaborare l’ha aggredita, ferendola a una spalla e dirigendosi verso l’uscita.

Il 29enne però non è riuscito a fuggire perché è stato bloccato da un Carabiniere effettivo al Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bologna e libero dal servizio che si trovava nel locale per comprare gli alimenti al gatto.

Informati della situazione, i Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano si sono recati velocemente sul posto, raccogliendo le testimonianze e procedendo all’arresto del giovane, gravato da precedenti di polizia specifici.

La refurtiva è stata recuperata dai Carabinieri e restituita al legittimo proprietario. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 29enne è stato trattenuto in attesa dell’udienza di convalida con giudizio direttissimo presso il Tribunale di Bologna.