Bimbi in bici
(©Bologna Metropolitana)

422 i chilometri già pedalabili lungo la rete per tutti i giorni e oltre 100 sulla rete per il tempo libero

La Bicipolitana per tutti i giorni è cresciuta in questi anni passando dai 248 km del 2019 ai 422 km attuali nel 2024, con un incremento di circa il 70% dei km esistenti e in corso di realizzazione, a cui si aggiungono ulteriori 150 km già finanziati, che porteranno entro 2 anni l’esistente a 570 km e cioè circa al 60% della rete totale prevista per la Bicipolitana, ovvero 980 km.

In questo quadro di estrema dinamicità la prossima settimana verranno aperti i tratti della ciclabile di Medicina (4 km da Ganzanigo a Villafontana, lungo la linea #14) e di San Lazzaro (2,4 km da Ca’ de Mandorli a Castel de Britti, lungo la linea #1). Le inaugurazioni sono previste per sabato 13 aprile.

A Bologna la rete ciclabile ha raggiunto i 240 km e sono in corso interventi nella San Donato – linea #8 e in via Toscana – linea #10.

Continua quindi lo sviluppo della Bicipolitana per tutti i giorni che, con le sue 20 linee e le numerose connessioni, costituisce la rete portante per la mobilità in bici di tutta la comunità metropolitana bolognese negli spostamenti quotidiani e della Bicipolitana per il tempo libero che, con le sue 16 ciclovie, consente di apprezzare il piacere di muoversi nel territorio, di goderne i paesaggi, valorizzarne l’ambiente e il patrimonio storico e culturale grazie alla sinergia tra i diversi Enti per la realizzazione delle infrastrutture.

La Bicipolitana per il tempo libero , è attualmente percorribile per oltre 100 i chilometri e vedrà il raddoppio entro il 2026. 

A tre anni dall’inaugurazione del tratto di Ciclovia del Sole (EV7 – linea #2) da Mirandola a Sala Bolognese, vede ampliare la rete dei percorsi ciclabili con l’inaugurazione della Ciclovia del Reno °(ER19 – linea #25) avvenuta il 6 aprile.

La Ciclovia del Reno percorre quasi totalmente la sommità arginale del fiume Reno da Trebbo di Reno a San Vincenzo di Galliera, per una lunghezza di 42 km. Il percorso si collegherà alla Ciclovia del Sole, all’altezza della località Lippo di Calderara di Reno, grazie al nuovo ponte ciclabile sul fiume Reno.