Volante del 112
(©Ufficio Stampa Carabinieri)

È successo in un supermercato di Piazza De’ Celestini

I Carabinieri della Stazione Bologna Navile hanno arrestato un 37enne straniero per furto aggravato. È successo in un supermercato di Piazza De’ Celestini.

Ad avvisare i Carabinieri che si trovavano in zona per i servizi di controllo del territorio, è stata una dipendente del locale, insospettita dall’atteggiamento del cliente che si stava aggirando con fare furtivo. Identificato dai Carabinieri e invitato a restituire quello che aveva preso di nascosto, il 37enne, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di una trentina di prodotti repellenti per respingere gli insetti, in particolare le zanzare, per un valore complessivo di 330 euro.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Inoltre, sottoposto a una perquisizione personale, il 37enne è stato trovato in possesso di un paio di involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina e una tessera sanitaria intestata a una 21enne che ne aveva denunciato il furto il mese scorso.

Per questo motivo, i Carabinieri lo hanno deferito all’Autorità giudiziaria anche per detenzione di sostanze stupefacenti e ricettazione. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 37enne arrestato dai Carabinieri è stato trattenuto in attesa dell’udienza di convalida prevista con giudizio direttissimo.