Bologna 112
(Ufficio Stampa Carabinieri)

I 4 uomini sono stati denunciati per invasione di terreni

Proseguono i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna sul fronte delle occupazioni abusive, per salvaguardare la proprietà privata, riconosciuta e garantita dalla legge.

Quattro stranieri di 22, 23, 26 e 52 anni, disoccupati e senza fissa dimora, sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione Bologna Navile, impegnati nei controlli all’ex officine Casaralta di via Ferrarese, una zona oggetto di degrado, bivacco e delinquenza, già segnalata dai cittadini ai Carabinieri che in passato avevano fatto altri blitz per liberare la proprietà da persone non autorizzate che vi avevano fatto accesso.

I quattro soggetti sono stati sorpresi all’interno della proprietà privata, dove si erano introdotti abusivamente. Identificati dai Carabinieri, sono stati denunciati per invasione di terreni alla Procura della Repubblica di Bologna.