Volante 112 Carabinieri
(©Ufficio Stampa Carabinieri)

Il giovane è stato poi rimesso in libertà

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato un 22enne straniero, senza fissa dimora, noto alle Forze dell’Ordine, per furto con strappo.

Il soggetto in questione sì è avvicinato ad una donna di circa 50 anni, con l’intento di voler accarezzare i suoi cani. Di fatti la donna, ha dichiarato ai Carabinieri, che pur negando all’uomo il permesso di avvicinarsi ai cani, per timore che potessero morderlo, il 22enne, davanti a tale rifiuto, ha iniziato ad inveire contro la stessa insultandola, per poi strapparle di mano il telefono cellulare e darsi alla fuga.

Dopo pochi istanti, il 22enne è stato bloccato da personale del 118 che si trovava nelle vicinanze ed aveva assistito a quanto accaduto. Alla luce di ciò, il 22enne è stato arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato e su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, è stato poi rimesso in libertà non essendo state ravvisate nei suoi confronti specifiche esigenze cautelari.