Cane Ares Polizia Locale Bologna
(©Ufficio Stampa Comune Bologna)

ll cane Ares della Polizia Locale scova poco più di un chilo di hashish in Montagnola

L’agente a quattro zampe in forza all’unità cinofila del reparto Sicurezza Urbana della Polizia Locale, nel pomeriggio di ieri ha messo a segno un altro importante colpo in materia di rinvenimento di sostanze stupefacenti.

In compagnia dei suoi colleghi agenti, durante un controllo nel giardino della Montagnola, area interessata da fenomeni di degrado, spaccio e consumo di stupefacenti, si è diretto in direzione del muro storico, deviando dal corsello pedonale che dal parco conduce all’autostazione.

Lì, occultati in un’aiuola, ha scovato 11 panetti di sostanza solida resinosa di colore marrone, dal peso complessivo di poco più di un chilo, che le analisi hanno poi confermato essere hashish.

Tutta la sostanza è stata quindi sequestrata per ipotesi di reato a carico di ignoti.