Crinali Teatro 2022
(Ufficio Stampa Bologna Metropolitana)

Gli appuntamenti si svolgono nei luoghi “storici” del Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto con la direzione artistica di Marco Montanari

Due le date previste per ogni artista che si esibirà in due appuntamenti previsti alle 17.30 e alle 18.00 (nel pomeriggio del sabato) e alle 10.30 e alle 11.00 la domenica mattina.

Sabato 12 e domenica 13 giugno sarà di scena Marco Paolini  mentre la presena di Mariangela D’Abbraccio è prevista per sabato 26 e domenica e 27 giugno. A chiduere la rassegna, Archivio Zeta sabato 3 e domenica 4 luglio.

I camminatori, suddivisi in gruppi di 25 persone, incontreranno lungo i percorsi e senza preavviso, gli artisti che si esibiranno al loro passaggio. Per partecipare ai percorsi “itineranti” è necessario prenotarsi entro il venerdì alle ore 15.

Il costo del biglietto, comprende la visita guidata, è di 10 euro, mentre è gratuito sotto i 14 anni. Per evitare gli assembramenti non ci sono punti di incontro, ma solo steward all’inizio e durante i percorsi per indicare i tragitti e fornire le informazioni necessarie. Nel rispetto delle norme sulla sicurezza ogni gruppo non può superare le 25 persone e ognuno dei partecipanti deve essere munito di mascherina.

Crinali Teatro, che fa parte di Bologna Estate 2021, è realizzato grazie alla Direzione Musei Emilia-Romagna, all’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, al Comune di Marzabotto, alla Destinazione Turistica Città Metropolitana di Bologna e all’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.

Per prenotare il ticket o avere maggiori informazioni chiamare il cell. 3401841931 o scrivere una email a: [email protected] dalle ore 9 alle 19 dal lunedì al venerdì.