Libro diritto Andrea Padovani
La copertina del libro di Andrea Padovani

Il volume è opera dell’imolese Andrea Padovani, docente alle università di Parma, Bologna e Venezia

Proseguono presso la Biblioteca comunale di Imola, in via Emilia 80, gli incontri di approfondimento che accompagnano il percorso espositivo dedicato a Dante Alighieri dal titolo La Commedia nella città «di Santerno». Testimonianze dantesche nella Biblioteca Comunale di Imola.

Sabato 27 novembre 2021, ore 11.00, è prevista la presentazione del volume “L’insegnamento del diritto a Bologna nell’età di Dante” del prof. Andrea Padovani,

Il secolo che va dalla metà del Duecento alla metà del Trecento fu uno dei più complessi nella storia dell’Università di Bologna, tra eventi drammatici (la peste del 1348) e lo sforzo di adeguare gli insegnamenti alle nuove tendenze logico-grammaticali ispirate dal contatto con le coeve scuole francesi. Il volume si pone l’obiettivo di rivalutare la scuola bolognese di quel periodo, bollato come un’età di decadenza dopo gli anni di Irnerio e Accursio, ma capace di sviluppare un pensiero di alto profilo e di riflettere in maniera approfondita sul metodo esegetico, annunciando già la rivoluzione scientifica del mondo moderno.

Introduce il prof. Giuseppe Mazzanti, docente di storia del diritto medievale e moderno all’Università di Udine.

Andrea Padovani, imolese, ha insegnato Storia del diritto medievale e moderno nell’Università di Parma e dal 1998, fino al pensionamento, la medesima disciplina (unitamente a Metodologia dell’argomentazione forense) nell’Università di Bologna. Attualmente è docente di Storia del diritto canonico presso la Facoltà di diritto canonico san Pio X a Venezia.

Informazioni e prenotazioni

Tel.0542/602619-602655 o APP IO PRENOTO – [email protected] e www.bim.comune.imola.bo.it