Imola presentazione freschi di stampa
(Ufficio Stampa Comune di Imola)

Gli eventi culturali si svolgeranno presso la Biblioteca Comunale di Imola

Il mese di luglio si aprirà con una super novità della Sellerio dell’autore Francesco Recami che martedì 5 luglio 2022 alle ore 21 presenta I Killer non vanno in pensione (Sellerio, 2022).  Francesco Recami si fa beffe dei costumi italici con un nuovo noir paradossale che combina comicità, omicidi e atmosfere alla «Pulp Fiction». Quand’è che i killer professionisti vanno in pensione? E perché nel momento in cui raggiungono la fine della carriera la conclusione non è la pensione ma la terminazione, ad opera di un loro collega? Questa strana domanda angoscia Walter Galati, oscuro impiegato dell’INPS e protagonista del romanzo, e sarà la causa di molti dei terribili crimini. L’autore racconterà l’epifania del libro e la nascita dei personaggi con Francesco Ghidetti, giornalista di Qn-Quotidiano nazionale.

Giovedì 7 luglio 2022 alle ore 21 verrà presentato il podcast Le ombre di via Poma. Simonetta Cesaroni un caso ancora aperto del giornalista imolese Giacomo Galanti. Giornalista redattore del Visual Desk di Repubblica ha ricostruito nel podcast la storia e le indagini sul delitto tuttora irrisolto. Otto gli episodi registrati e disponibili su One Podcast e tutte le principali piattaforme, per la ricostruzione del terribile fatto di cronaca. L’autore ne parla con Giacomo Gambi, Assessore alla cultura del comune di Imola.

Martedì 12 luglio 2022 un nuovo appuntamento con Marilù Oliva che presenta L’Eneide di Didone (Solferino, 2022).  Una delle più grandi storie d’amore, tradimento e disperazione mai raccontate, immortalata nell’Eneide di Virgilio. Il romanzo dà la voce alla protagonista, Didone stessa, donna forte e sopravvissuta a mille traversie, fornendo una versione del tutto nuova. Ma come sono andate «davvero» le cose? Qual è la versione al femminile dietro alla partenza di Enea? Marilù Oliva entra nei pensieri e nei sentimenti di una delle più appassionate e tragiche eroine della letteratura d’ogni tempo. Intervista l’autrice Valentina Berengo, giornalista e blogger.

Martedì 19 luglio 2022 sarà un graditissimo ritorno con Carlo Lucarelli che presenterà Leon (Einaudi. Sile libero, 2022). Con Leon torna l’ispettrice Grazia Negro e con lei Simone, il ragazzo cieco di Almost Blue. L’Iguana, il piú feroce fra i serial killer, è scappato. La notizia è di quelle che fanno davvero paura: ora la sua ossessione potrebbe essere vendicarsi della poliziotta che lo aveva arrestato. Torna la magistrale penna di Carlo Lucarelli a raccontare una storia ferocemente noir ambientata tra Imola e Bologna. L’autore ne parlerà con Giacomo Galanti, giornalista.

Martedì 26 luglio 2022 sarà la volta di Francesca Genti che presenterà La ballata di Nina Simone (Harper&Collins, 2022).  La ballata di Nina Simone è un romanzo in versi, un inno alla libertà che fa brillare la stella, oggi più attuale che mai, della grande artista afroamericana, Eunice Kathleen Waymon, nota al mondo come Nina Simone. Un percorso fatto di musica, certo, ma anche di dolori, di matrimoni falliti, violenze subite, razzismo. Fino alla presa di coscienza, grazie anche all’incontro con Martin Luther King, all’esempio di Rosa Parks. La musica diviene strumento di lotta e disobbedienza, di risveglio delle anime e delle coscienze. Francesca Genti ne parlerà con Liliana Casadei, poetessa.