Vanessa Peters
(©Ufficio Stampa Comune Castel Maggiore)

Dopo i romani Colandrea e The Niro, la rassegna CondimentiOff si sposta in America e presenta la cantautrice texana con il suo nuovo lavoro discografico

Vanessa Peters è una cantautrice texana di fama internazionale, ha ricevuto numerosi riconoscimenti all’estero e in patria (“Miglior artista Folk” per la rivista The Dallas Observer). E’ forse troppo facile raggruppare Vanessa Peters in una specie di generica categoria “americana”, ma i suoi dischi hanno viaggiato dall’indie-pop all’alt-country, al folk sperimentale e al rock dei cantautori degli anni ‘70, come osserva Antonio Paolo Zucchelli su IFB.

Arriva a CondimentiOff con sua ultima fatica, Modern Age, nuovo lavoro discografico, undici tracce di pop / rock energico ma sempre melodico che esaltano la voce calda, lo stampo da folk-singer tipicamente americano di Vanessa che interpreta il classic rock spaziando tra melodie decisamente pop e ballate molto ispirate, moderne come suggerisce il titolo, il tutto senza dimenticare l’importanza delle liriche molti forti, personali, in quest’opera.

Quella dell’8 settembre (ore 21) è una delle primissime date italiane dove è possibile vedere in concerto questa grande artista con la sua musica che unisce rock, pop e folk, rigorosamente ad ingresso gratuito in pieno stile CondimentiOff.

Evento ad ingresso gratuito con prenotazione su piattaforma Eventbrite