Concerto Jazz Festival
(©Ufficio Stampa Bologna Jazz Festival)

Appuntamento alle ore 15 presso la Cantina Bentivoglio

Più che un trio, sono una trinità del jazz moderno: il pianista Kevin Hays, il contrabbassista Ben Street e il batterista Billy Hart saranno i protagonisti di un nuovo concerto del Bologna Jazz Festival sullo storico palco della Cantina Bentivoglio. L’appuntamento è per domenica 13 novembre, in forma di jazz lunch (il live inizierà alle ore 15).

Il Bologna Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Bologna Città della Musica UNESCO, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Carisbo, Gruppo Unipol, Coop Alleanza 3.0, TPER, Città Metropolitana di Bologna, del main partner Gruppo Hera e con il sostegno del Ministero della Cultura.

Anche il jazz ha le sue epifanie. E una di esse è il trio che riunisce Kevin Hays, Ben Street e Billy Hart, tre dei più importanti jazzisti in attività, uniti da una solida intesa stilistica pur appartenendo a generazioni assai distanti. All Things Are” è nato come una delle numerose e ormai celeberrime “Smoke Sessions” dell’omonimo jazz club newyorkese. Da una parte una ricorrenza festiva, le celebrazioni per gli ottant’anni di Billy Hart, che ha portato per la prima volta i tre musicisti a esibirsi assieme, senza tante prove preventive, dall’altro le circostanze storiche assai poco entusiasmanti dei momenti più bui della pandemia. Tanto che questa session si tenne nel dicembre 2020 come live a porte chiuse, senza pubblico, destinata solo alla visione in streaming. Ma la musica che ne scaturì fu talmente luminosa e in positivo contrasto con la situazione circostante che fu subito chiaro che il suo destino sarebbe stato di venire preservata su disco anziché perdersi nell’immaterialità delle connessioni web.

Tre campioni del jazz moderno tenuti a freno per lungo tempo dal blocco delle attività musicali causato dal Covid che finalmente possono tornare a esprimersi: forse così si spiega il palpabile piacere del fare musica assieme. E ora che le restrizioni sono alle nostre spalle, questo trio all stars può finalmente esibirsi davvero in pubblico, dimostrando una libertà esecutiva sbalorditiva. Temi e strutture essenziali sono il segnale di via libera perché ognuno possa muoversi in campo aperto, secondo la propria distintiva personalità.

Informazioni e prenotazioni Cantina Bentivoglio:

via Mascarella 4/b, Bologna

tel.: 051 265416

www.cantinabentivoglio.it

Si consiglia la prenotazione. Rivolgersi direttamente al locale.