Regina Nevi Teatro Duse
(©Ufficio Stampa Teatro Duse)

In scena “La Regina delle Nevi” di Fantateatro venerdì 6 gennaio alle ore 17

Come da tradizione, l’Epifania al Teatro Duse di Bologna è nel segno della solidarietà. Venerdì 6 gennaio, alle ore 17, torna in scena lo spettacolo per famiglie La Regina delle Nevi della compagnia Fantateatro, scritto e diretto da Sandra Bertuzzi, il cui incasso sarà devoluto alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris.

L’appuntamento fa parte, infatti, delle iniziative della 25esima edizione della ‘Befana di solidarietà per la Casa dei Risvegli Luca De Nigris’, innovativa struttura pubblica di assistenza e ricerca sul coma dell’Asl di Bologna, voluta dalla onlus ‘Gli amici di Luca’ e sostenuta anche dal Comune felsineo.

Liberamente ispirato alla fiaba del danese Hans Christian Andersen e immerso nella magica atmosfera del Natale, La regina delle Nevi trasporta grandi e piccini nei luoghi incantati del Regno delle Nevi, grazie a magiche scenografie e incantevoli effetti teatrali.

La storia inizia con un malvagio troll, creatore di uno specchio in grado, da un lato, di fa sparire tutto ciò che di bello si specchia in esso e, dall’altro, di deformare e accentuare la cattiveria. Quando, a causa di un incidente, lo specchio si rompe, i mille frammenti vengono dispersi per il mondo e entrano negli occhi e nei cuori degli esseri umani.

Protagonisti dell’avventura sono Kay e Gerda, due bambini amici per la pelle. Un giorno, un frammento dello specchio malvagio entra nell’occhio di Kay che, da quel momento, diventa cattivo con tutti, persino con Gerda. Le cose si complicano ulteriormente quando Kay, giocando con lo slittino nella piazza del paese, si attacca alla slitta della Regina delle Nevi e viene trascinato via. La Regina lo incanta con un bacio, facendogli perdere la memoria e impedendogli di avvertire il freddo. Disperata per la scomparsa di Kay, Gerda affronterà mille avventure per cercare il suo amico del cuore e liberarlo dal sortilegio della perfida Regina delle Nevi. Uno spettacolo, dunque, per tutta la famiglia, carico di emozioni, musica e danze, incentrato sui temi del coraggio e dell’amicizia. Lo show, che fa parte del programma DUSEgiovani, è adatto a bambini dai 4 anni in su. Per i piccoli spettatori sono previste, in omaggio fino ad esaurimento, le calze della Befana offerte da Conad.