Orchestra Senzaspine Bollicine
(©Ufficio Stampa Teatro Duse Bologna)

Appuntamento il 26 e 27 dicembre, alle ore 21, al teatro di via Cartoleria, 42

Con ‘Bollicine’ il tradizionale concerto di fine anno dell’Orchestra Senzaspine, in scena il 26 e il 27 dicembre alle ore 21 sul palco di Via Cartoleria, si conclude il programma speciale ‘DUSE 200’ con cui il Teatro Duse di Bologna festeggia duecento anni di spettacolo.

Brio, divertimento, gioia e passione sono gli ingredienti del concerto più iconico dell’orchestra diretta da Matteo Parmeggiani e Tommaso Ussardi che, ancora una volta, divideranno il podio. In programma per la serata ci sono overture, preludi e sinfonie della tradizione operistica italiana, polke e valzer viennesi.

Un concerto ricco di improvvisazione e cambi di scena, di personaggi e ospiti straordinari che ha tutto il sapore di una sagra musicale unica e inimitabile, quest’anno in scena nella versione ‘The best of’ per festeggiare la sua decima edizione. Le stagioni lirico-sinfonico dell’Orchestra Senzaspine al Teatro Duse si svolgono nell’ambito del DUSEgiovani, l’articolata rassegna promossa dal Duse in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, volta a sostenere i giovani artisti e ad avvicinare nuove generazioni di pubblico.

‘Duse 200’ si svolge con il patrocinio e il contributo di Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna. Main Partner: BPER Banca. Funding Partner: Pelliconi. Media Partner: Il Resto del Carlino, Radio Bruno.